Lorena Montagnoli

Lorena Montagnoli

DSC_9302

Ho iniziato con una adozione a distanza nel 2008: lui era il piccolo Turbo.Dopo qualche mese, non ho resistito e sono andata a trovarlo in canile…l’ho conosciuto e ho conosciuto i volontari dell’Associazione.
Non me ne sono più andata. A Turbo devo la svolta della mia vita.
Il volontariato mi ha cambiata profondamente. Il perdono, il dare un altra possibilità, la fiducia, l’affetto senza compromessi, la serenità di una passeggiata, le lacrime di felicità e quelle di impotenza, il valore di una squadra, sono tutti sentimenti che ho conosciuto veramente solo in questi anni.
Ho incontrato, nel tempo, tantissimi volontari…e mi sono resa conto che l’amore per gli animali supera le barriere anagrafiche e che da ogni persona, qualunque sia la sua età, si può imparare, crescere, migliorare.
Ho messo a disposizione dell’Associazione le mie conoscenze in ambito legale perchè se si vuole cambiare la situazione, si devono cambiare le regole e denunciare senza paura chi
usa, abusa, maltratta o specula sugli animali.
Non è stato facile, non lo è oggi e non lo sarà domani ma quando entri in un canile o in un gattile e ti senti addosso quegli occhioni pieni di speranza, comprendi che non si può mollare, che si può e si deve andare avanti!!!!
Canili in cui opero/ho operato: canile di Ostra Vetere, Petriolo, Jesi, Corinaldo, Osimo e sto visitando tutti i canili delle Marche.