Scilla e Tom

Scilla e Tom

30

Susanne Konya con Scilla (a sinistra, presa al canile Federico I Ostra Vetere all’età di 6 anni con la leishmania) e Tom (a destra, preso al canile di Corinaldo a 10 anni con un tumore)

“Scilla l’ho veduta pubblicata da questa associazione in internet, amore a prima vista ! Certo portare a casa un cane da caccia adulto per farlo convivere con 10 gatti, qualche dubbio avevo, ma Scilla ha dimostrato di non avere nessun interesse a far del male nemmeno ad una mosca ed è diventata una ottima amica della mia Gea, (una cagnolina che ho trovato randagia, in foto quella sdraiata), andare a prendere Scilla in “rifugio” mi ha fatto aprire gli occhi su quello squallore orrendo che è un canile, quella realtà spaventosa dove sono costretti a vivere, a me fino ad allora sconosciuta, ed è cominciato per me la grande avventura del volontariato con questa associazione che ha arricchito in modo importante la mia vita, il mio modo di vivere e pensare e lo consiglio veramente a tutti.
Tom il mio nero gigante buono, amico di tutti bambini, trovato in un canile ancora peggiore, nel percorso da volontaria, è proprio la ciliegiona sulla torta della nostra famiglia pelosa, oltre ad essere in assoluto il cane migliore del mondo”